Translate

martedì 15 ottobre 2013

TORTA DI ROSE CON MELANZANE, SPECK E PROVOLA AFFUMICATA

Le mezze stagioni non esistono più... in questi giorni il tempo ci regala giornate estive a giornate con temperature quasi invernali. E spesso mi chiedo , visto che non esistono più le mezze stagioni, i prodotti tipici di tale periodo che fine fanno?
Ovviamente basta andare nei supermercati e si trova di tutto un pò , tutti i prodotti in tutte le stagioni, di tutti i tipi e di tutte le località, dalle nostrane a quelle tropicali.
Come può succedere tutto ciò !?! Beh esistono le serre ed aziende specializzate , ma io per le mie ricette faccio spesa in un negozio , o meglio in un orto davvero speciale, dove tutto è biologico al 101 %... Ma è ovvio è l'orto del mio babbo !!!!
Solo prodotti di stagione, a km e costo zero ... e devo dire che è una bella fortuna, sia per la mia salute che per le mie tasche.
Vista l'enorme mole di melanzane che quest'anno papà ha coltivato, tanto da dover sfamare tutto l'Esercito Italiano, le abbiamo cucinate ( noi donnine di famiglia ) in mille modi, e in altrettanti modi le abbiamo conservate per l'inverno.
Un giorno apro il frigo di casa e che cosa vedo? Quattro enormi melanzane che carine carine , se ne stavano su uno dei ripiani. Che fare? Scappare perchè ormai mi perseguitavano o creare qualcosa di sfizioso visto che la sera tutta la tribù si sarebbe riunita?
Ovviamente ho optato per la seconda soluzione... si ma cosa potevo fare di nuovo ? Ho riaperto il frigo, e ho tirato fuori dello speck e della provola affumicata... bisognava mettere insieme queste tre cose e... Bididi bodidi buuuu , ne è venuta fuori questa torta rustica , davvero molto buona.
Non ci credete ? Allora dovete assolutamente provarla , per poter credere.


- Difficoltà : media
- Tempo : 2 ore e mezza
- Costo : € 6 circa

- Ingredienti :
- Per la pasta:
450 g di farina tipo "00"
150 g di acqua
2 uova intere
20 g di olio extravergine di oliva
1 cubetto di lievito di birra
sale qb

- Per il ripieno :
200 g di speck
4 melanzane
200 g di provola affumicata
50 g di formaggio grattugiato

Olio di semi 

- Preparazione :
Per prima cosa sbucciate le melanzane ed affettatele in fette sottili. Friggetele in abbondante olio di semi e lasciatele sgocciolare su carta assorbente.
Nel frattempo su una spianatoia, o se preferite in un robot da cucina, preparate la pasta.
Setacciate la farina, disponetela a fontana ( se decidete di impastarla a mano) e versatevi al centro l'olio, il sale, le uova e l'acqua in cui avrete disciolto il lievito.
Impastate energicamente fino a quando non otterrete un impasto liscio, morbido ed elastico.
Con un mattarello stendete in un'unica sfoglia rettangolare dello spessore di circa mezzo centimetro e disponetevi uno strato di melanzane, uno di speck , uno di provola affumicata e una spolverata di formaggio grattugiato. 
Arrotolate la sfoglia su se stessa sul lato più lungo e tagliate tante fettine dello spessore di 3 cm. 
Prendete ogni fettina , chiudetela con una leggera pressione sul lato inferiore, che poggerete su una teglia imburrata, e allargatene leggermente la parte superiore, da dare la forma di una rosa. Distanziate di pochi millimetri una sfoglia dall'altra e lasciate lievitare fino a quando non si attaccheranno tra di loro e raddoppieranno il loro volume.
Infornate a 180° se il forno è statico, 160° se ventilato per circa trenta minuti. Sfornatela e servitela tiepida, o fredda.


- Occorrente :
Carta assorbente, teglia del diametro di 26 cm.

25 commenti:

  1. Questo tipo di torta la conoscevo in versione dolce ,ma in versione salata è strepitosa bella farcita e immagino morbida e gustosa .

    RispondiElimina
  2. Oddio che buona!!! Mi sa che hai risolto la mia cena di sabato sera!;-)

    RispondiElimina
  3. Buonissima mai fatta,la proverò,te la copio.

    RispondiElimina
  4. cosa vedono i miei occhi?
    Hai utilizzato tutto quello che mi piace a me e l'hai reso buono e bello grazie!

    RispondiElimina
  5. mi farai ingrassare voglio provarla .. buonaaaaa

    RispondiElimina
  6. ma che bontà che dev'essere questa torta! mi sono segnata la tua ricetta!

    RispondiElimina
  7. ODDIO....*_______*...tu così mi tenti..è troppo buona..mamma mia!!!devo assolutamente provarla!!>_<Che brava che sei!!!!*_*

    RispondiElimina
  8. Bravissima,questa ci provo anch'io a farla...chissà che bontà!

    RispondiElimina
  9. E' una bella ricetta e quando si hanno invitati si fa un figurone, la proverò! Bravissima!

    RispondiElimina
  10. non lo mai vista così questa torta, brava da copiare

    RispondiElimina
  11. mai provata sicuramente da fare

    RispondiElimina
  12. non sapevo si potesse fare anche in versione salata brava ottima ricetta

    RispondiElimina
  13. super la mangerei subito.. poi lo spek lo adoro.

    RispondiElimina
  14. che idea mi hai dato! grazie. ti inserisco tra i miei blog che seguo nella home page!!!

    RispondiElimina
  15. che bontà solo a guardare le foto immagino il sapore ahimè acquolina in bocca :)

    RispondiElimina
  16. bellissima da vedere e sicuro da mangiare:)

    RispondiElimina
  17. Complimenti Imma, una delizia per gli occhi e per il palato!!

    RispondiElimina
  18. superbuona!!!una ricetta eccezionale!deve essere troppo buona!
    buona serata simona

    RispondiElimina
  19. io faccio la treccia cosi e buonaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  20. Bellissima questa ricetta,mi piace davvero,me la copio e la faccio anch'io ;)

    RispondiElimina
  21. Un ottima ricetta, tipica di questa stagione! Bella anche da vedere, mi piacerebbe tanto provare a farla!

    RispondiElimina
  22. Mmh...! Adoro le torte salate stuzzicanti come questa, brava!

    RispondiElimina
  23. Evviva l'orto di papà, evviva le melanzane ed evviva questa strepitosa torta dall'aspetto assolutamente irresistibile!!!!!! Brava Imma!!!

    RispondiElimina
  24. complimenti che bella la tua ricetta , mi piace tantissimo.

    RispondiElimina
  25. mmm che buona, la devo provare sicuramente bel blog complimenti

    RispondiElimina