Translate

martedì 20 marzo 2018

LA VELLUTATA DI ZIA NILLA

Recita il detto :  "Chi trova un amico trova un tesoro" , ed io ho un patrimonio inestimabile. Vi ho già parlato delle mia amiche delle superiori, del nostro gruppo whatsapp , delle nostre uscite...o meglio di come cerchiamo di organizzare le nostre uscite, facendo collimare orari di lavoro, figli , mariti e di come nonostante sia passato un pò di tempo siamo rimaste nell'animo le stesse ragazzine delle superiori. Ovviamente con qualcuna ci si vede di più , ma il buongiorno non manca mai , ed è bello sapere che dall'altra parte di un monitor, di un cellulare , c'è qualcuno pronto ad ascoltarti, a piangere e ridere con te.
Siccome presto diventeremo tutte zie dato che una componente del gruppo è in dolce attesa, onde evitare voglie assurde in orari che fanno andare in tilt i nostri compagni, abbiamo deciso di non parlare nè postare foto di cibo. Ma io e Nilla ( la fotografa ufficiale della torta Coccolosa) privatamente spesso ci scambiamo ricettine a dir poco appetitose.
Qualche settimana fa ci siamo incontrate e rido ancora oggi ripensando alla piacevole mattinata trascorsa insieme. Per puro caso si trovava dalle mie parti ed è passata a farmi un saluto, un caffè al volo e poi insieme siamo uscite per andare in un laboratorio di analisi per il ritiro del referto sul suo colesterolo. Per fortuna tutto bene , ma non vi dico le risate e per parcheggiare e nell'aprire la busta che conteneva il referto...avete presente la scena di Sofia Loren , la notte degli Oscar quando Benigni vinse per il fil "La Vita è bella"? Bene io con quel referto svolazzante annunciavo a Nilla che era tutto ok e dietro di noi una fila di vecchietti che increduli ci fissavano come due matte !!!
Comunque anche se il valore del colesterolo non ha riservato sorpresa spiacevoli un pò di sana alimentazione non guasta , anzi. Pochi giorni dopo il nostro incontro Nilla mi ha inviato una foto bellissima, invitante, della vellutata che sto per presentarvi. Le chiedo umilmente scusa se alla sua foto ho accompagnato la mia... ma il sapore , la delicatezza con cui accarezza il palato è un qualcosa di indescrivibile e non lo dico solo io , ma anche mio marito che non è affatto un amante di minestroni, vellutate e verdure a zuppa in generale.
Con questa ricetta ho fatto centro e spesso, almeno una volta a settimana la servo in tavola, con tanto di crostini che la rendono appetitosissima e poi nel caso in cui non aveste le verdure elencate negli ingredienti o qualcuna non dovesse essere di vostro gradimento , beh potete sempre sostituirla e per chi invece ha mille cose da fare, c'è anche la versione Bimby...più facile di così!!!
Allora allacciate il grembiule, accendete i fornelli e buona vellutata ....ah dimenticavo zia Nilla grazie ancora !!!

foto di zia Nilla


Difficoltà : facile
Tempo : 1 ora 
Costo : € 5 circa

- Ingredienti per 4 persone :

30 g olio extravergine di oliva
500 ml di acqua
1 cipolla non troppo grande
40 g di sedano
1 carota 
100 g di patate
150 g di zucca
100 g di broccolo romano
150 g di cavolfiore 
100 g di cavolo cappuccio 
100 g di pisellini surgelati
sale &pepe qb
1 panino raffermo.




- Preparazione classica :
Tritate finemente la cipolla, ponetela in una pentola , versate l'olio tenendone da parte un pochino e fate rosolare. A questo punto aggiungete tutte le verdure precedentemente lavate e tagliate a cubetti con circa mezzo litro di acqua; salate , pepate e lasciate cuocere per una trentina di minuti o fino a quando tutte le verdure saranno ben cotte.
Nel frattempo aprite in orizzontale un panino, tagliatelo a cubetti e in una padella antiaderente tostatelo. 
Quando le verdure saranno cotte con l'aiuto di un minipimer o un frullatore frullate il tutto, impiattate, aggiungete i crostini e un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

-Preparazione Bimby :
Inserire nel boccale la cipolla e tritarla 5 sec. Vel7.
Unire sul fondo , unire l'olio e far rosolare 3 min. 100° vel 1
A questo punto unire tutte le verdure tagliate a cubetti, unire l'acqua , salare e pepare e cuocere 30 min. 100° vel 1
A fine cottura frullare il tutto 1 min Vel 8.

-Occorrente :

Robot da cucina o minipimer 

13 commenti:

  1. Marianna Noto20 marzo 2018 10:49

    Questa vellutata sembra davvero gustosa, e fa venire voglia di provarla. Neanche la mia famiglia è amante di verdure ma voglio fargli assaggiare questa preparazione. Ti farò sapere

    RispondiElimina
  2. la vellutata mi incuriosisce molto, ha un aspetto succulento! devo provarla anche io

    RispondiElimina
  3. deve essere buona questa vellutata mi piace il mix di verdure che hai usato

    RispondiElimina
  4. Molto appetitosa questa vellutata vorrei provare a farla anche io

    RispondiElimina
  5. Molto invitante proverò a farla grazie per averla condivisa.

    RispondiElimina
  6. adoro le vellutate le mangerei tutti i giorni da tanto solo golose e la versione zia Nilla è davvero invitante complimenti

    RispondiElimina
  7. Anche noi ci teniamo in contatto con whatsapp, anche perché purtroppo oramai abitiamo in città diverse e molto lontane tra loro... Comunque hai proprio ragione, è molto bello e ringrazio la tecnologia che ci fornisce degli strumenti utili per poterci confrontare e parlare a distanza. Ad ogni modo, bellina la tua ricetta, la proverò sicuramente

    RispondiElimina
  8. Amo le vellutate anche se purtroppo le preparo pochissimo perché non riscuotono successo in famiglia...ora che ho visto le tue mi è venuta una voglia!!! Che buone,quasi quasi la preparo ( solo per me naturalmente 😉)

    RispondiElimina
  9. anche se è sbocciata la primavera la temperatura è ancora da minestroni e vellutate quindi proverò a prepararla anche io perché sembra goduriosa!

    RispondiElimina
  10. io adoro le vellutate, ne mangio moltissime la sera in inverno e mi piace anche prepararle. proverò anche le tue

    RispondiElimina
  11. questa vellutata ha davvero un bellissimo aspetto, mi hai incuriosita voglio provarla

    RispondiElimina